TECNICA MANGIMISTICA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALE (AGR/18)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Lo studente deve acquisire conoscenze relative alle tecniche di conservazione degli alimenti per animali e i processi di lavorazione cui vengono sottoposte le singole materie prime per essere trasformate in mangimi completi e complementari. Lo studente deve conoscere la composizione chimica delle singole materie prime, la presenza di fattori antinutrizionali e le relative le tecniche utilizzate per la inattivazione dei medesimi. Approfondita deve essere la conoscenza sulle norme legislative che disciplinano la preparazione ed il commercio degli alimenti per gli animali.

Contenuti dell'insegnamento

L'attività didattica prende in considerazioni lo studio degli alimenti per animali relativamente alle tecniche di conservazione, alla loro composizione chimico-centesimale e alla presenza di fattori anitinutrizionali. Verranno inoltre presi in esame le tecniche per il migliorare il valore nutritivo degli alimenti nonchè i processi di lavorazione applicati alla produzione industriale dei mangimi.

Programma esteso

TECNICA MANGIMISTICA E PRODUZIONE DEGLI ALIMENTI ZOOTECNICI
Approvvigionamento delle materie prime: i cereali, i panelli e le farine di estrazione di semi oleosi,farine di origine animale, altri mangimi semplici e sottoprodotti. Ricezione, stoccaggio e conservazione degli alimenti. Qualità delle materie prime e del prodotto finito.
Trattamenti per migliorare il valore alimentare di singole materie prime: il processo di fioccatura, diestrusione, di soffiatura, di micronizzazione e di tostatura. Trattamenti termici per la distruzione dei fattori antinutritivi termolabili. Fabbricazione degli alimenti composti: tecniche di macinazione, dosaggio dei componenti, addizione di liquidi, compressione dei mangimi semplici
e composti mediante il processo di pellettatura e di estrusione

Bibliografia

AGHINA C. e MALETTO S."Tecnica Mangimistica" Soc. Ed. Esculapio

Metodi didattici

Il corso di TECNICA MANGIMISTICA prevede lo svolgimento di lezioni frontali mediante la proiezioni di diapositive in power point e di altro materiale utile per coinvolgere lo studente nei diversi momenti dell'attività didattica. Sono previste esercitazioni in aula finalizzate a far conoscere le materie prime per mangimi nonché visite didattiche presso industrie mangimistiche presenti sul territorio.

Modalità verifica apprendimento

L'esame orale è previsto per accertare il raggiungimento degli obiettivi del corso. Lo studente deve dimostrare di possedere competenze dettagliate delle tematiche che regolano il sistema produttivo dei mangimi e degli effetti che i processi di lavorazione provocano sugli alimenti e sugli additivi utilizzati.