BIOMASSE AGRICOLE E ZOOTECNICHE

Crediti: 
4
Settore scientifico disciplinare: 
NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE ANIMALE (AGR/18)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Studio delle basi chimico-microbiologiche e delle basi chimico-fisiche e tecnologiche del processo. Le tipologie impiantistiche, le caratteristiche costruttive dei digestori, le strutture ed attrezzature per il carico e lo scarico delle biomasse. L’utilizzo del biogas e i relativi aspetti normativi

Contenuti dell'insegnamento

Studio delle basi chimico-microbiologiche e delle basi chimico-fisiche e tecnologiche del processo. Le tipologie impiantistiche, le caratteristiche costruttive dei digestori, le strutture ed attrezzature per il carico e lo scarico delle biomasse. L’utilizzo del biogas e i relativi aspetti normativi.
Biomasse utilizzabili per la produzione di biogas: liquame bovino, liquame suino, deiezioni avicole, scarti di macellazione, residui colturali, colture energetiche, scarti organici dell'agro-industria, fanghi di depurazione, frazione organica dei rifiuti urbani
Disponibilità e rese energetiche delle diverse biomasse

Programma esteso

Studio delle basi chimico-microbiologiche e delle basi chimico-fisiche e tecnologiche del processo. Le tipologie impiantistiche, le caratteristiche costruttive dei digestori, le strutture ed attrezzature per il carico e lo scarico delle biomasse. L’utilizzo del biogas e i relativi aspetti normativi.
Biomasse utilizzabili per la produzione di biogas: liquame bovino, liquame suino, deiezioni avicole, scarti di macellazione, residui colturali, colture energetiche, scarti organici dell'agro-industria, fanghi di depurazione, frazione organica dei rifiuti urbani
Disponibilità e rese energetiche delle diverse biomasse

Bibliografia

“LA DIGESTIONE ANAEROBICA” Chiumienti A., Chiumienti R., Da Borso F., Red. Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia 2003.
“BIOGAS DA RIFIUTI SOLIDI URBANI” Vismara R., Malpei F., centemero M. Ed. Dario Flaccovio 2008.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche presso impianti presenti nel territorio

Modalità verifica apprendimento

Esame orale