Tirocini formativi

Il Corso di Studio prevede 14 CFU (350 ore) di attività di tirocinio ripartiti nei tre anni di corso (1° anno/4 CFU; 2° anno/5 CFU; 3° anno/5 CFU).

 

Tale attività viene svolta alla fine del secondo semestre di ogni anno, e prima dell’inizio del semestre successivo, presso l’Ateneo o imprese (italiane o estere) convenzionate e attive nel settore zootecnico e agro-zootecnico, nonché presso imprese che operano nella trasformazione e nella commercializzazione delle produzioni animali, nell'allevamento e impiego degli animali a destinazione sportiva o da lavoro e nella gestione delle popolazioni selvatiche.

 

Per l’attivazione del Tirocinio accedi alla piattaforma on line predisposta dall’Università di Parma e segui attentamente le istruzioni fornite (sono disponibili dei tutorials, destinati sia agli studenti che  ai responsabili della struttura ospitante).

La procedura prevede diversi step.

  • Accreditamento della Struttura Esterna per via telematica;
  • Firma della convenzione (cartacea) ed invio all’Ufficio Tirocini; 
  • Indicazione da parte della Struttura Esterna di un Tutor Aziendale;
  • Inserimento di un progetto formativo da parte della Struttura Esterna;
  • Accettazione del progetto formativo e indicazione da parte dello studente di un tutor accademico, scelto fra i docenti del CdS;
  • Accettazione/modifica del progetto formativo da parte del Tutor Accademico;
  • Riconoscimento dei CFU, al termine dell’attività di tirocinio, da parte del Tutor Accademico;
  • Registrazione in carriera studenti dei CFU;

Lo studente, durante l'esperienza di tirocinio, dovrà compilare una scheda diario (Attendance sheet), sulla quale lui stesso avrà cura di annotare giornalmente le ore di attività svolte.

La scheda diario deve essere controfirmata dal tutor aziendale per l’attestazione delle presenze e dell'attività svolta; la scheda diario dovrà essere consegnata alla Segreteria Studenti della Facoltà al termine di ciascun periodo di Tirocinio. 

 

Alla conclusione del periodo di tirocinio presso la struttura, il tutor aziendale formulerà un giudizio sintetico di valutazione sulle attività svolte dal tirocinante. Sarà cura del tutor accademico formulare il giudizio finale dell'attività svolta presso la struttura; nel caso di tirocinio effettuato presso una struttura esterna, il giudizio finale sarà formulato in base alla valutazione espressa dal tutor aziendale. La scheda diario dovrà essere consegnata alla Segreteria Studenti della Facoltà al termine di ciascun periodo di Tirocinio. 

Per info più dettagliate consulta il Regolamento del Corso di Studio e l’allegato Regolamento di Tirocinio.